I CRE-ATTIVI

A un anno dalla pubblicazione del Libro Bianco “Generazione Proteo”, l’Osservatorio permanente sui giovani della Link Campus University torna in libreria con un nuovo volume, che del Libro Bianco costituisce la naturale prosecuzione. Ancora una volta, l’obiettivo è quello di poter offrire alle Istituzioni e alla società civile le idee, le proposte, l’energia dei giovani, promuovendo e alimentando il dibattito pubblico su questi temi

 

UN LIBRO PER PARLARE DI

I cre-attivi. Giovani influencer di una società follower, pubblicato nel 2019, raccoglie al proprio interno i risultati del 6° Rapporto di ricerca dell’Osservatorio, che ha visto intervistati circa 20mila studenti di Istituti scolastici secondari di secondo grado, e di cui sono messe a fuoco opinioni, idee e convinzioni rispetto cinque keyword (identità, partecipazione, ostacoli, talento e certezze) cui vengono ricondotti i tradizionali temi cari alla ricerca dell’Osservatorio (politica, lavoro, scuola, giustizia, stili di vita, modelli e consumi culturali, innovazione, ambiente, bullismo e cyberbullismo, terrorismo, sport). Il volume contiene altresì il racconto di #ProteoBrains2018, la “due giorni” organizzata ogni anno dall’Osservatorio “Generazione Proteo”, che vede protagonisti centinaia di studenti provenienti da tutta Italia.

 

E SCRITTO DA

Come accaduto con il Libro Bianco, anche I cre-attivi è frutto di un lavoro corale, che vede coinvolto tutto l’Ateneo in un susseguirsi e alternarsi di diverse “voci”, accomunate dal condiviso desiderio di raccontare i giovani. Ma spazio anche alle guest – nel 2018 scelti tra autorevoli esponenti della cultura visiva – che, con il loro contributo, hanno saputo trasformare le parole dei giovani Proteo in immagini che #ProteoBrains2018 consegna al dibattito pubblico sotto forma delle sue istantanee.

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie, leggi la cookie policy. - More Info | Close